Architettura dell’Informazione Sonora

Architettura dell’informazione sonora è il blog personale che porta il mio nome www.tonifontana.it in cui parlo di architettura dell’informazione e audio.

ServizioComunicazione.it nasce dalla mia decennale esperienza nel campo della comunicazione istituzionale. Esperienza fatta sul campo e su attività di comunicazione nazionali. Ma al di là delle mie esperienze che determinano solo la mia conoscenza di altri luoghi di lavoro, la mia esperienza trova supporto nelle applicazioni che svolgo quotidianamente per il mio blog.

www.tonifontana.it

Sul blog di Architettura dell’informazione sonora posso sperimentare e mi posso permettere di sbagliare senza creare danni ad altri, se non a me stesso.

Il vantaggio di lavorare per se stesso però è notevole. Quando si sbaglia per se stessi, infatti, si imparano molte cose senza che nessuno si arrabbi o ti richiami. L’errore, infatti, è qualcosa che permette di apprendere nuove pratiche e ti evita di perdere tempo in futuro.

E, cosa non da poco conto, permette di non arrecare danno ai clienti a cui deve essere garantita la professionalità.

Infatti, quando parlo con un cliente posso essere certo di quello che dico e dei risultati che posso raggiungere. E se un determinato risultato si può raggiungere o no. O quanto meno se con la mia consulenza è raggiungibile oppure no.

Di cosa parla il blog di Toni Fontana?

Il mio blog architettura dell’informazione sonora parla principalmente di architettura dell’informazione in contesti sonori. In questo blog personale ho, infatti, unito due mie passioni. La prima professionale, la comunicazione e l’architettura dell’informazione, appunto. La seconda quella dell’audio.

L’unione tra queste due passioni mi ha portato ad analizzare la progettazione di assistenti vocali come Siri, Cortana, Ok Google e altre assistenze vocali. Ma anche molte interfacce sonore. Per far questo scrivo osservazioni sul mondo sonoro e pubblico spesso notizie che rimandano al contesto dell’audio e del suono.

Architettura dell’informazione

Ma forse non sai cos’è l’architettura dell’informazione? L’architettura dell’informazione è quella disciplina che si occupa dell’organizzazione delle informazioni all’interno di contesti digitali. Dove per contesti digitali si intendono sia i siti web, sia i luoghi, anche fisici, dove vengono trasmesse informazioni attraverso strumenti digitali (wifi, monitor, touchpoint, e altro).

Attraverso delle ricerche, questionari e indagini di diverso genere, si progetta un sito o un luogo che metta al centro le persone che devono usare il sito o il luogo.In altre parole, l’architettura dell’informazione è una disciplina che sovverte i processi tradizionali della creazione di siti digitali.

In passato, la creazione di un sito passava per i gusti del committente e solo quando si verificava che il sito non funzionava si procedeva allo studio del perché non funzionava. Oggi, grazie all’architettura dell’informazione, il processo di progettazione è più lungo, ma dopo la ricerca e lo studio dell’utente (colui che usa il sito) e brevi verifiche in fase di ricerca, si procede allo sviluppo vero e proprio.

In questo modo, il processo di creazione del sito si riduce e produce maggiori risultati.

Architettura dell’informazione sonora: contesti, relazioni, sonorità.

Avendo lavorato per quasi 10 anni in una web radio non potevo che essere un appassionato di tutto il mondo audio. I miei interessi vanno dalla creazione dei podcast, al montaggio audio, alla creazione di documentari sonori, al mercato musicale, allo streaming.

Di tutto questo cerco di parlarne senza allontanarmi troppo dall’argomento principale che è l’architettura dell’informazione.

Tutti i lunedì un articolo

Ogni lunedì su Architettura dell’informazione sonora pubblico un post. E’ impegnativo, ma è una passione. E come in questo caso, ogni sforzo di studio e di condivisione è un piacere.

Se vuoi leggermi o potresti essere interessato, visita il mio blog su www.tonifontana.it

Competenze

Postato il

15 marzo 2017

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *